Salsola erba Kali, piccoli fiori protetti da spine

(Tutti i diritti riservati)

Scopro la pianta salsola erba kali nelle isole Piccole Cicladi, in una zona costiera di mare e resto affascinata dalla sua abbondante fioritura. Subito, ai miei occhi, appare questo cespuglio spinoso che, all’interno dei suoi rami, nasconde tanti piccoli fiori delicati tra il bianco ed il verdino.
Vorrei toccarli ma faccio fatica perchè sono protetti da brattee spinose. Poi uno mi rimane tra le dita, osservo la sua trasparenza e sento che è quasi impalpabile, mi ricorda un fiore di veronica persica.
Sono sempre più meravigliata dalla bellezza e dalle sorprese che mi riserva la natura. 

Salsola kali fiori

Descrizione

Salsola Kali è una pianta annuale di aspetto variabile e dal portamento scomposto perchè i rami possono essere eretti o ascendenti. Le foglie, più ampie alla base si presentano spinose all’apice.
La pianta appartiene alla famiglia delle chenopodiacee.
I fusti costolati sono spesso riuniti in gruppi e possono erigersi a 50-60 cm di altezza.  Essi possiedono porzioni striscianti e prostrate che permettono un miglior radicamento. Le parti superiori della pianta sono ramificate ed evidenziano numerose foglioline carnose, rigide e pungenti per la presenza di un aculeo terminale. I fiori sono poco visibili per le dimensioni e per il colore bianco verdastro con una punta di rosa nella parte centrale. Essi sono situati all’ascella fogliare e possono essere singoli o in gruppo da 1 a 3. I fiori della pianta sono circondati da bratte spinose più evidenti dei fiori stessi. Il periodo di fioritura avviene da luglio ad ottobre. Il polline dei fiori della salsola può dare allergie.

Salsola kali

Etimologia

Il nome generico deriva dal greco “halos” da mare e sale, mentre quello specifico deriva dall’arabo ‘qalīy’ potassa, per i sali di potassio che si ricavano dalla pianta.

Salsola kali

Usi e proprietà

Salsola erba Kali è una pianta ricca di soda tant’è che la sua cenere veniva usata in passato per detergere il buccato.
In cucina le foglie più giovani della pianta possono essere consumate sia crude sia cotte, per le proprietà rimineralizzanti e diuretiche, anche se i testi riportano discussioni ed opinioni differenti in merito alla loro tossicità.

Salsola kali

Habitat

Salsola Kali è una pianta mediterranea diffusa in ambienti sabbiosi poveri di vegetazione sia marini che alluvionali.
Richiede dei suoli ricchi di sale per cui cresce bene nelle zone costiere.

Salsola kali

Bibliografia

Fiori spontanei del Mediterraneo, David Burnie, Fabbri Editori, 1995
Flora del Mediterraneo, Ricca Editore, Schonfelder, 2014.

Tutti i diritti sono riservati
(per l’uso delle immagini è necessario chiedere il consenso all’autore del sito)

Indicazioni e proprietà erboristiche delle piante e dei fiori sono riportate a titolo informativo, con indicazione della bibliografia. Declino pertanto ogni responsabilità sul loro uso a scopo curativo, alimentare, estetico, erboristico. Naturainmentecalliopea.it non garantisce sulla validità dei contenuti riportati in questo sito. La verifica individuale indipendente è sempre raccomandata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *