Galline e calcio per uova sane

(Tutti i diritti riservati)

Galline e calcio per uova sane

Il calcio per le galline è una sostanza nutritiva necessaria che non deve loro mancare soprattutto quando diventano vecchie. Il calcio è necessario per la produzione delle uova. Un guscio di uovo contiene circa 2 grammi di calcio. Nel complesso il carbonato di calcio rappresenta il 94% della composizione del guscio di un uovo , ma è importante pensare anche agli altri componenti come il carbonato di magnesio, il collagene, le glicoproteine etc…
Il bicarbonato, il fosforo, le vitamine B, E, D, gli omega 3, il rame, il selenio, il magnese influenzano la produzione di uova e la salute di galline sane e robuste.
La gallina assimila il calcio necessario attraverso l’alimentazione per cui è bene usare buoni mangimi o degli integratori.

Gallina marans

Gli integratori di calcio

I due integratori di calcio più utilizzati per gli avicoli sono il carbonato di calcio ed i gusci di ostrica.
E’ opinione diffusa che i gusci d’ostrica tritati migliorano il guscio delle uova anche se è migliore il carbonato di calcio sotto forma di sassolini, sia perché è un prodotto meno soggetto ad inquinamento naturale sia in termini di risultati rispetto al carbonato.
La maggior parte dei mangimi per ovaiole sono formulati con una quantità di calcio tra il 3 ed il 4%.
Le galline più giovani estraggono meno calcio dalla loro alimentazione rispetto a quelle più vecchie che ne consumano di più. Per questo le diete per le galline più vecchie devono contenere livelli più alti di calcio. L’invecchiamento di una gallina inizia circa a 49 settimane di età.

Gallina livornese

Avvertenze per l’uso

E’ importante dare la giusta quantità di calcio alle nostre galline per avere uova con guscio robusto e per non far consumare alle galline la loro riserva di calcio contenuta nelle ossa. Bisogna fare in modo che la gallina abbia sempre ripristinate le sue riserve ossee di calcio, altrimenti potrebbe essere una causa di mancata deposizione delle uova. Le ovaiole riescono a riparare i danni da carenza di calcio solo durante la pausa di deposizione o durante la muta. Tuttavia non bisogna eccedere con la somministrazione di questo elemento per non incorrere in problemi di insufficienza renale.
La giusta quantità di calcio per le galline può evitare anche la causa secondaria di pica che le stesse possono sviluppare inducendole a volte a mangiare le piume per integrarlo.

Gallina orpington

Il carbonato di calcio

Il carbonato di calcio è una fonte pura di calcio.
La più elevata richiesta di calcio per le galline avviene di notte, anche se è importante somministrare il calcio durante tutta la giornata soprattutto nelle 12-18 ore prima della deposizione delle uova.

Il carbonato di calcio è migliore sotto forma di sassolini (carbonato di calcio granulare) da cave sotterranee, rispetto alla polvere di carbonato perché, come avviene in natura, i sassolini rimangono più a lungo nello stomaco muscolare degli avicoli, garantendo una presenza costante di calcio nel sangue.
Studi hanno dimostrato i benefici dell’assunzione del calcio granulare di spessore dai 2 mm in su nelle ore pomeridiane e serali.
Il carbonato di calcio nelle ovaiole va  somministrato all’8-10% della razione giornaliera, considerando che una ovaiola mangia al giorno circa 100 gr. di granaglie miste, cereali ed  altri mangimi.
Quando le galline sono carenti di calcio notiamo in loro spossatezza , poca o totale assenza di deposizione delle uova, uova dal guscio sottile o striato che si rompono facilmente.

Gallina e gallo Orpington

Il calcio in natura

In natura il calcio è presente in abbondanza nelle leguminose come l’erba medica (1,2-1,8%) mentre è più basso negli insetti (0,01-0,4%) e nei semi (0,02 – 0,10%).
Fonte di calcio per le nostre galline sono gli ossi di seppia raccolti sulle spiagge.

Gli alimenti più ricchi di calcio sono il latte ed i derivati, i semi di lino, sesamo, chia, papavero, canapa erbe aromatiche (salvia, timo, rosmarino), foglie di rapa, spinaci, cavoli, cicoria, tarassaco ( 187 mg) malva ( 690 mg) ortica (630 mg), etc..
Le mie galline si alimentano con selezionate erbe spontanee ricche di vitamine e minerali oltre a semi scelti e mangimi biologici non ogm, tutto a favore di uova sane e gustose dal guscio resistente.

uova bio naturali di diverse razze

Bibiliografia

Unaitalia.com
contro.it
alilohmann.com

gallo Orpington
(per l’uso delle immagini è necessario chiedere il consenso all’autore del sito)

 

2 Replies to “Galline e calcio per uova sane”

  1. isolina

    vorrei sapere se in commercio si trovano confezioni di conchiglie o sassolini o lumache sbriciolate x rendere il guscio d uovo piu consistenti..grazie …

    1. Patrizia Gaidano

      Buona sera cara amica alle mie galline fornisco un prodotto della Omlet che si chiama Mixed chicken Grit. E’ un mix di sassolini e gusci d’ostrica. Lo trova sul sito http://www.omlet.it Devo dire che lo mangiano volentieri. A volte però certi mangimi contengono già i gusci d’ostrica. Io attualmente uso quello della Giuntini – coccodoro che non è ogm ed inoltre contiene erba medica. E’ bilanciato con vitamine e minerali e le galline ne sono entusiaste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *