Timo capitatus e miele di timo greco

(tutti i diritti riservati)

Il timo capitatus nelle isole greche

Aveva esplorato quasi  tutto il mondo poi era arrivato nelle Piccole Cicladi, a koufonissi e gli era piaciuta tanto da farlo tornare lì ogni anno. Si sentiva a casa in quell’isola, quasi come il timo greco capitatus (Thymbra capitata) che spontaneamente colonizza, in densi cespugli,  i luoghi prossimi ai litorali, poco antropizzati, delle isole greche.
L’avevo incontrato lì, ormai tanti anni fa, mentre si godeva il sole di una spiaggia assolata e poco lontano da lui  l’aroma del timo capitatus o coridothymus capitatus, attaccato alle rocce, tra gli spazi di terra.
Non sapevo ancora che se ne portava a casa interi sacchetti di carta, ma me lo avrebbe raccontato poco dopo. Così diventammo amici per la passione comune dei raccoglitori di erbe.

Timo capitatus koufonissi island

Coridothymus capitatus in Grecia

Il coridothymus capitatus è il classico cespuglio sferico, di timo, noto nella flora della Grecia.
E’ un arbusto denso e compatto, molto ramificato che forma cuscini come spot pubblicitari, tra il viola ed il fucsia, grazie ai fiori che si aprono nel pieno delle estati greche.
Quasi tutti i turisti che viaggiano per isole greche, anche i più distratti, non possono non aver notato queste splendide fioriture aromatiche.
Nelle isole greche esplodono solitamente da metà maggio ad agosto, anche in prossimità del mare.
I fiori profumati ed aromatici (come le foglie) del timo capitatus caratterizzano cespugli che si aggrappano a spazi insignificanti di terra inseriti tra  rocce, che attraggono, per tutta estate, le api che li bottinano incessantemente. Da qui il pregiatissimo miele di timo delle isole greche.

thymus capitatus, pianta mellifera

Il miele greco di timo – ΜΈΛΙ ΘΥΜΑΡΊΣΙΟ 

Proprio l’alta concentrazione di thymus capitatus fa si che in Grecia si produca il tipico miele monoflora di timo (smielatura ad agosto). Questo miele per l’unicità ed il gusto è uno dei prodotti tipici greci. E’ famoso in tutto il mondo e si può acquistare quasi in tutte le isole greche ed a Creta.
Il gusto del miele greco di timo ossia ΜΈΛΙ ΘΥΜΑΡΊΣΙΟ è aromatico e balsamico, come del resto la pianta, ed è una medicina per l’organismo, soprattutto nella stagione invernale. La consistenza è fluida, il colore dorato. Il prezzo si aggira sui 20 euro al kg..

fiori di timo capitatus

Descrizione timo capitatus

Il timo capitatus appartiene alla famiglia delle lamiacee (labiate).
La pianta è un arbusto alto da 30 a 60 cm.,  dall’intenso e caratteristico aroma, tanto è che viene anche chiamato timo arbustivo. I cespugli sono densi di rami rigidi anche essi aromatici.  I fusti hanno corteccia grigio biancastra, con striature longitudinali.
Le foglie verdi e coriacee della pianta sono strette e con forma leggermente a barchetta ed hanno margine non revoluto verso il basso. I capolini dei fiori, sub sferici, hanno brattee verdi intervallate come le tegole di un tetto. Esse ricoprono i calici porta fiori. I fiori hanno corolle bilabiate, con tubo lungo il doppio del calice. La fioritura avviene da maggio a luglio.
Il timo capitatus cresce lentamente e quando nelle isole greche si trovano pezzi di vecchie radici e rami staccati nel legno si sente ancora il profumo della pianta.

Esistono rare piante di timo greco capitatus con fiore bianco

Timo greco a fiore bianco, Isola di Heraklia

Etimologia ed altri nomi della pianta

Il coridothymus capitatus o thymbra capitata viene anche chiamato timo arbustivo per il suo portamento.
In inglese la pianta è conosciuta come mediterranean thyme.
Il nome del timo deriva dal greco “thyon” con il significato di odoroso, mentre “capitatus” fa riferimento alla parola capo, per la disposizione dei fiori sulla pianta.

coridothymus capitatus

Habitat e distribuzione

Incontriamo il timo capitatus nelle garighe mediterranee, in pendii aridi e sassosi, tra le rocce, in terreni assolati e calcarei. Lo troviamo in tutto il Mediterraneo, in Grecia e Spagna.
In Italia questa specie sembrerebbe molto più diffusa in Sicilia, nel ragusano e nella val di Noto, rispetto alle altre regioni meridionali come la Calabria.

coridothymus capitatus

Usi della pianta in cucina

La pianta essendo un’aromatica è ottima in cucina in tutte le preparazioni salate, sulla carne, ma anche nelle olive sott’olio, nelle zuppe di verdura, nelle insalate ed anche nei dolci, come potrete leggere nel mio libro ed ebook intitolato MangiAmo i fiori, ricette con fiori ed erbe selvatiche.

Il timo greco è usato come il timo comune ma il suo sapore è di gran lunga più intenso. 

Ecco una semplice ricetta realizzata in una piccola isola greca con gli alimenti a disposizione.

Ricetta insalata di avocado e fiori di timo greco freschi
In Grecia aggiungo i fiori di timo capitatus freschi in una insalata di avocado, pomodori, olive e cipolle tagliate a velo, condendo con olio d’oliva, sale e fiori freschi di timo greco capitatus.

insalata di avocado e fiori di timo greco

L’olio essenziale di timo capitatus

Dai fiori del timo si estrae l’olio essenziale di timo, contenente carvacrolo. L’olio essenziale di timo capitato (thymbra capitata) ha composizione diversa dal timo comune. 
L’olio essenziale di timo, da usare non più di due goccie al giorno per via interna, è un potente antibatterico, funghicida, antiparassitario, antivirale, immunostimolante, tonico, digestivo, carminativo ed aperitivo.
Per via interna aiuta in caso di problemi  alle vie respiratorie e digestivi.

mediterranean thyme… busches in bloom

Le proprietà del timo capitatus

Il timo è ottimo in caso di raffreddore e problemi legati alle vie respiratorie in quanto possiede proprietà antibatteriche, anticatarrali, tossifughe,  balsamiche, antimicotiche e disinfettanti, anche a carico dell’intestino.
Quando sono in Grecia, mentre passeggio per sentieri, mi mangio sempre qualche fiore per stimolare l’immunità e disinfettare l’intestino.
Anche il miele di timo e la tisana di timo sono ottimi per queste problematiche.

il timo isola greca di heraklia
Bibliografia

The flowers  of Greece, Bonechi edizioni, 2004
Flora del Mediterraneo, Schonfelder, Ricca Editore, 2014
Guida alla flora dell’Aspromonte, Giovanni Spampinato, Laruffa Editore, 2014

thymus c. isola Donoussa
Tutti i diritti sono riservati
(per l’uso delle immagini è necessario chiedere il consenso all’autore del sito)

Indicazioni e proprietà erboristiche delle piante e dei fiori sono riportate a titolo informativo, con indicazione della bibliografia. Declino pertanto ogni responsabilità sul loro uso a scopo curativo, alimentare, estetico . Naturainmentecalliopea.it non garantisce sulla validità dei contenuti riportati in questo sito. La verifica individuale indipendente è sempre raccomandata.

isola di Donoussa, Piccole Cicladi, timo in fiore

Cosa imparare dal mio libro, cucinando le erbe spontanee

Dal mio libro ed ebook intitolato MangiAmo i fiori, ricette con fiori ed erbe serlvatiche imparerete a:

– riconoscere ed usare in modo creativo e fantasioso le erbe spontanee ed i fiori in cucina
– che il gusto di certe piante spontanee assomiglia a quello di certe verdure e frutta presenti in natura, per cui si possono integrare e sostituire ad alimenti.
– assaporare la natura, prima con gli occhi e poi con gli altri sensi
– decorare e mangiare i vostri decori floreali
– creare, sperimentare, inventare, con ingredienti poveri e di stagione, che si trovano in natura, facendo la spesa a costo zero
– che la cucina vegetariana e vegana oltre ad essere salutare e dietetica può essere gustosa ed accattivante, basta conoscere, scegliere, dosare ed abbinare i giusti ingredienti
– potenziare l’apporto vitaminico dei piatti e non usare grassi animali e creare,  tra l’altro, deliziose torte senza cottura e risotti veloci mantenendo vitamine e colore
– rivisitare ricette anche di cucine straniere con le erbe ed i fiori spontanei
– ed infine che in qualsiasi stagione c’è sempre qualcosa di spontaneo a portata di mano che finisce nel piatto.

libro, ebook MangiAmo i fiori

Dove acquisare il mio libro ed ebook

Il libro ed ebook: MangiAmo i Fiori, ricette con fiori ed erbe selvatiche,  edito da youcanprint.it è disponibile anche su Amazon e in questo elenco di store on line cliccando qui:

https://www.ibs.it/mangiamo-fiori-ricette-con-fiori-ebook-patrizia-gaidano/e/9788831667302

https://www.libraccio.it/libro/9788831663328/patrizia-gaidano/mangiamo-fiori-ricette-con-fiori-ed-erbe-selvatiche.html

https://www.mondadoristore.it/MangiAmo-i-fiori-Patrizia-Gaidano/eai978883166730/

https://www.youcanprint.it/cucina-generale/mangiamo-i-fiori-9788831667302.html

https://www.lafeltrinelli.it/libri/patrizia-gaidano/mangiamo-i-fiori-ricette-fiori/9788831663328

https://www.libreriauniversitaria.it/mangiamo-fiori-ricette-fiori-erbe/libro/9788831663328

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *