Semifreddo viola ai mirtilli e viole del pensiero

(Tutti i diritti riservati)

Semifreddo viola ai mirtilli e viole del pensiero

La natura per me è fonte di benessere e gioia psico fisica, anche nel piatto, per questo osservando le mie splendide viole del pensiero ho deciso di realizzare un delizioso semifreddo viola,  per il colore che lo caratterizza, in tutto e per tutto, grazie alle viole del pensiero ed ai mirtilli. Un dolce floreale, fresco, profumato, adatto anche per i vegani, ricco di gusto, salute, colore e fantasia. Un dolce espressivo che dona gioia agli occhi ed al palato, da gustare in giardino per un dopo pranzo festoso, oppure per una festa di compleanno, ma anche solo per concedersi un momento dolce tra i fiori.

semifreddo viola ai mirtilli e viole del pensiero

ricetta per uno stampo a cerniera da 18 cm.

ingredienti per la base

140 grammi di datteri denocciolati, 75 grammi di mandorle, 85 grammi di noci del Brasile, 5 grammi di farina di cocco, 15 grammi di burro di arachidi.

ingredienti per lo strato cremoso bianco

300 grammi di anacardi ammollati in acqua a temperatura ambiente per tre ore, 400 ml. di latte di cocco, 1 cucchiaio di farina di cocco, 40 ml. di sciroppo di agave, 2 buste di agar agar in polvere bio da 2 grammi cad. da sciogliere a temperatura in 60 ml. di acqua.
ingredienti per lo strato cremoso viola: ½ dose dello strato cremoso bianco al quale sono stati aggiunti 125 grammi di mirtilli più 50 ml. di acqua in cui è stata sciolta a temperatura 1 bustina di agar agar da 2 grammi. Un’altra confezione da 125 grammi di mirtilli freschi da disporre sopra questo strato viola.

Ingredienti per il decoro commestibile

qualche cucchiaio di marmellata ai mirtilli scaldata a microonde per pochi secondi, viole del pensiero bianche e viola.

Preparazione

Preparare la base della torta iniziando a foderare la base di uno stampo tondo a cerniera con un foglio di carta forno ritagliato rotondo come il fondo. Tritare nel mixer gli ingredienti per la base e distendere sul fondo dello stampo pressando con le mani. Riporre in freezer e dedicarsi allo strato cremoso bianco frullando gli ingredienti indicati, tranne l’acqua e l’agar agar che si aggiungeranno rifrullando la crema dopo aver fatto addensare la polvere in acqua calda per due minuti. Lasciare metà di questa crema bianca nel frullatore in quanto servirà per fare lo strato cremoso viola, aggiungendo i mirtilli freschi e l’altra acqua calda nel quale è stato fatto addensare l’agar agar.

semifreddo viola ai mirtilli e viole del pensiero

Montaggio

Estrarre dal freezer la base e versare il primo strato cremoso viola poi cospargere con 125 grammi di mirtilli freschi. Riporre in freezer per 10 minuti. Porre in una ciotolina qualche cucchiaio di marmellata di mirtilli, mescolare e scaldare per pochi secondi al microonde, giusto per renderla fluida. Estrarre la torta dal freezer e versare sopra lo strato cremoso bianco, quindi con il cucchiaio, cospargere il centro della torta di marmellata tiepida creando un effetto marmorizzato. Riporre in freezer per 10 minuti. Nel frattempo cogliere le viole del pensiero, lavarle, privarle delle parti verdi (usare solo i petali), tamponarle e sistemare sulla torta come decoro edibile. Volendo porre in freezer mezz’oretta prima di servire.

semifreddo viola ai mirtilli e viole del pensiero

Se ti piacciono i miei dolci floreali, troverai tante ricette sul mio libro.

Un libro di ricette con i fiori e le erbe selvatiche

Se vi piace la cucina con i fiori e le erbe selvatiche vi propongo il mio libro ed ebook intitolato: MangiAmo i fiori per sperimentate le mie ricette. Troverete anche le schede delle piante, le ricerche scientifiche sui poteri antiossidanti delle erbe selvatiche e dei fiori e tante altre curiosità.
Potete trovare il libro sul sito www.youcanprint.it o su altri store on line come amazon, lafeltrinelli e mondadori etc..

Libro Mangiamo I fiori di Patrizia Gaidano

Se invece vuoi approfondire sulla viola del pensiero leggi il mio precedete articolo.

Le viole del pensiero sono molto ricchi di flavonoidi e sali minerali, come il potassio, vitamina A e C.
inoltre sono espettoranti e depurative.

Nei fiori edibili, prima di consumarli, ricordatevi di rimuovere gambi e pistilli.

Tutti i diritti sono riservati

Il contenuto è disponibile in base alla licenza CC BY SA, se non diversamente specificato
semifreddo viola ai mirtilli e viole del pensiero

Indicazioni e proprietà erboristiche delle piante e dei fiori dei miei articoli sono riportate a titolo indicativo, con indicazione della bibliografia. Esse non costituiscono alcun tipo di consulto, prescrizione o ricetta medica, erboristica ed alimentare. naturainmentecalliopea.it non garantisce sulla validità dei contenuti riportati in questo sito e raccomanda una verifica individuale indipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *