Cakile maritima fiori commestibili in spiaggia

(Tutti i diritti riservati)

Cakile maritima, fiori commestibili in spiaggia

Mi è capitato di vedere i fiori di cakile marittima anche a dicembre al sud Italia, nel tepore del sole che riscaldava la sabbia ove le piantine crescevano rigogliose e splendenti nella luce abbagliante di una giornata di mare. Qui qui li ho raccolti per decorare i miei piatti in quanto questi piccoli e graziosi fiori violetti a quattro petali sono commestibili.

Descrizione cakile maritima

Cakile maritima è una pianta mediterranea annuale erbacea della famiglia delle crucifere, brassicacee.
La pianta ha un aspetto leggermente succulento e ramificato. Gli steli sono glabri, eretti o prostrati. Le foglie sono picciolate, carnose e succulente. Esse sono divise in lobi con margini ondulati o dentellati. Esse resistono alla salsedine con una moderata traspirazione.

Fiori di cakile maritima

I piccoli fiori, a quattro petali, raccolti in racemi apicali che si allungano durante la fruttificazione sono tipici delle crucifere e sono commestibili. Il loro colore è da bianco rosa lilla, viola. Comunque è molto raro vederli totalmente bianchi. I fiori sono lievemente profumati e sono riuniti in infiorescenze che sbocciano tutto l’anno con prevalenza da aprile ad ottobre. Si possono vedere generalmente nelle spiaggie poco antropizzate. I frutti della pianta sono divisi in due parti ognuna contenente un seme che si diffonde per galleggiamento sull’acqua, nelle spiagge. Le radici della pianta sono profonde e molto sviluppate.

Cakile marittima isola di Iraklia, Grecia

Habitat e diffusione

Cakile marittima è una pianta tipica dei litorali sabbiosi della linea di marea. Essa cresce spesso nelle spiaggie ove è diffuso Eryngium maritimum ed altre piante che fungono come prima barriera per la mobilità della sabbia. La troviamo praticamente in tutte le regioni mediterranee affacciate sul mare.
Le mie foto sono relative alla pianta nelle isole Piccole Cicladi.

Cakile marittima

Etimologia e gli altri nomi della pianta

La pianta è conosciuta anche come ravastrello o ruchetta di mare. Il nome cakile allude al nome arabo ‘kakeleh’ che indica l’ambiente naturale di vegetazione della stessa.
In inglese la pianta si chiama european searocket.

Proprietà, componenti ed usi

La pianta è una specie commestibile officinale che contiene tra i suoi componenti vitamina C, ferro, carotenoidi e iodio. In cucina si possono consumare le foglie, i germogli e le siliquie immature dei frutti ed i fiori. La giovane pianta può essere usata a crudo (giovani foglie e fiori) o lessata. Il gusto è leggermente salino ed aspro. La pianta ha proprietà digestive, aperitive, diuretiche e carminative. I fiori vengono visitati dalle api.
L’infuso usato dopo il lavaggio dei capelli è un rimedio per la forfora.

Bibliografia

Fiori spontanei del Mediterraneo, David Burnie, Fabbri editori, 1995
Flora del Mediterraneo, Schonfelder, Ricca Editore, 2014
www.Dryades.units. It

Un libro di ricette con i fiori e le erbe selvatiche

Se vi piace la cucina con i fiori e le erbe selvatiche vi propongo il mio libro ed ebook intitolato: MangiAmo i fiori per sperimentare le mie ricette. Troverete anche le schede delle piante, le ricerche scientifiche sui poteri antiossidanti delle erbe selvatiche e dei fiori e tante altre curiosità.
Il libro è disponibile sul sito www.youcanprint.it o su altri store on line come ad esempio mondadori store.it https://www.mondadoristore.it/MangiAmo-fiori-Ricette-fiori-Patrizia-Gaidano/eai978883166332/

 

Un libro ed una guida turistica sull’isola greca di Iraklià

Se ti piacciono le isole greche e vuoi conoscere la natura greca ed un piccolo paradiso naturale, ricco di biodiversità, leggi il mio libro intitolato: Iraklià un paradiso naturale.
Una guida, ma anche romanzo, inerente la mia esperienza di vita di quasi un anno in questa piccola e remota isola greca, anche nel periodo invernale. Vivere in un’isola greca è un sogno di molti e ti rimane per sempre nel cuore. Il libro è edito da www.youcanprint.it ove è possibile acquistarlo a 12 euro.

Il contenuto è disponibile in base alla licenza CC BY SA, se non diversamente specificato

Indicazioni e proprietà erboristiche delle piante e dei fiori sono riportate a titolo informativo, con indicazione della bibliografia. Declino pertanto ogni responsabilità sul loro uso a scopo curativo, alimentare, estetico, oltre a qualsiasi danno diretto ed indiretto. Naturainmentecalliopea.it non garantisce sulla validità dei contenuti riportati in questo sito. La verifica individuale indipendente è sempre raccomandata.

Fiore di Cakile marittima isola di Iraklia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *