Acetosella articulata, commestibile utile nell’orto

(Tutti i diritti riservati)

Acetosella articulata, una commestibile utile nell’orto

Scopro questa pianta dalla fioritura rosa purpureo in un piccolo spazio di terra, tra il cemento, lungo un marciapiede di una strada trafficata di una grande città caotica, dove la gente cammina come automa credendo, forse, che la vita sia solo questo. Chissà se qualcuno di loro avrà notato questi fiori.
Per questo oggi vi parlo di lei: l’acetosella articulata, il cui nome botanico è oxalis articulata o Acetosella rizomatosa.
Trovare questa pianta commestibile ornamentale, preziosa anche per l’orto, proprio in quel luogo, quel giorno, mi donò gioia trasformando il mio percorso in una luminosa “vie en rose” .

acetosella articulata

Descrizione

Come le altre acetoselle la articulata è una erbacea che appartiene alla famiglia delle oxalidaceae.
L’acetosella articulata
 o rizomatosa o violacea, purpurea è una pianta perenne rizomatosa perchè il suo rizoma è formato da molti articoli rotondeggianti, collegati tra loro (da qui il nome di articulata) .

Il rizoma articolato, al taglio, tende al colore rosa, mentre sono assenti i bulbilli.
Questa acetosella ha foglie trifogliate, cuoriformi leggermente, pelose su ambedue le facce. Le foglie presentano spesso delle piccole punteggiature arancioni.
Anche le foglie di questa acetosella di notte si chiudono, ripiegandosi su se stesse.

I fiori della acetosella articulata sono rosa violaceo e presentano cinque petali sovrapposti alla base, che si aprono alla luce del sole. I fiori sono portati da lunghi peduncoli che si sviluppano su steli contornati da una grossa massa fogliare. La fioritura avviene da aprile ad ottobre. 
Quando piove i fiori si chiudono. Dopo l’appassimento i fiori producono semi racchiusi in capsule cilindriche che si aprono a scatto a maturazione. A differenza della oxalis pes caprae la pianta è più bassa di venti centimetri perché può raggiungere un’altezza di soli 35 cm.

acetosella articulata

Gli altri nomi della pianta

L’acetosella articulata è conosciuta anche come acetosella violacea ed acetosella platensis, acetosella rizomatosa.
In inglese la pianta si chiama Pink sorrel.

acetosella articulata

Diffusione ed habitat

Anche questa acetosella è stata introdotta a scopo ornamentale nelle regioni mediterranee naturalizzandosi.  L’origine di questa acetosella come la pes caprae è Sud Africana.
La sua distribuzione è Mediterranea, ma si trova praticamente in tutta Italia, tranne in Piemonte dove sembra estinta.
L’acetosella articulata ama i luoghi assolati ed i terreni incolti, i margini delle strade, nella vegetazione ruderale. E’ molto bella coltivata in giardino.

Uso in cucina

Anche l’acetosella articulata è commestibile. Il sapore aspro ed acidulo della pianta conferma la presenza di acido ossalico, come tutte le acetoselle. I fiori e le foglie sono edibili e perfetti in abbinamento con le lattughe. Naturalmente come la pes cprae e tutte le acetoselle va consumata con moderazione soprattutto per quelle persone che soffrono di calcoli renali, gotta e reumatismi.

acetosella articulata

Un libro di ricette con i fiori e le erbe selvatiche

Se vi piace la cucina con i fiori e le erbe selvatiche acquistate il mio libro ed ebook intitolato: MangiAmo i fiori e sperimentate le mie ricette. Troverete anche le schede delle piante, le ricerche scientifiche sui poteri antiossidanti delle erbe selvatiche e dei fiori e tante altre curiosità. (Le ricette si possono eseguire anche senza fiori ed erbe utilizzando le verdure dell’orto, per cui potete scrivermi per le sostituzioni).
Potete acquistare il libro sul sito www.youcanprint.it o su altri store on line come amazon, lafeltrinelli e mondadori etc..

Nell’orto

Piantate l’acetosella articolata nell’orto in quanto pare che sia efficace in prevenzione contro il fusarium oxysporum, un fungo parassita che attacca i pomodori, l’erba medica ed altre piante. Quando il pomodoro viene attaccato le foglie ingialliscono poi vanno in necrosi e cadono, per cui coloriamo il nostro orto con i fiori, mal che vada porteremo un ulteriore tocco di colore.

acetosella articulata

Se vuoi scoprire un’altra acetosella, ma con il fiore giallo leggi il mio articolo del 1 febbraio 2019, cliccando qui.

Bibliografia
Fiori spontanei del Mediterraneo, David Burnie, Fabbri Editori, 1995

acetosella articulata

Tutti i diritti sono riservati

Indicazioni e proprietà erboristiche delle piante e dei fiori sono riportate a titolo indicativo, con indicazione della bibliografia e non costituiscono alcun tipo di consulto, prescrizione o ricetta medica, erboristica, alimentare. naturainmentecalliopea.it non garantisce sulla validità dei contenuti riportati in questo sito. La verifica individuale indipendente è sempre raccomandata.

2 Replies to “Acetosella articulata, commestibile utile nell’orto”

  1. Mariarita

    ciao, leggo che l’acetosella è considerata estinta in Piemonte. Io abito in provincia di Biella e,mi fa piacere poterti confermare che , da alcuni anni, è nata spontanea nel mio giardino fino a formare un bel cuscino colorato. Cordiali saluti

    1. Patrizia Gaidano

      Cara amica sono molto felice di sapere questo da te. Grazie per il tuo commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *