Verbasco sinuoso, fiori gialli con peli viola al centro

(Tutti i diritti riservati )

Verbascum sinuatum fiori con stami lanuginosi 

Incontro il Verbascum sinuatum  (verbasco sinuoso) fiorito in un periodo strano per la sua fioritura che avviene di solito dalla primavera. I fiori della pianta mi attraggono per gli stami lanuginosi di color fucsia violetto che impreziosiscono il centro di fiori di color giallo vivo.

Verbascum sinuatum

Che miracolo la natura!

Tra l’altro lo incontro anche in una piccola isola greca dove ne esistono solo alcuni rari esemplari. 

Verbascum sinuatum isola di Heraklia

Descrizione

Il Verbascum sinuatum o verbasco sinuoso è una pianta erbacea biennale della famiglia delle scrophulariaceae, alta dai 50 ai 100 cm.. La pianta si presenta robusta e ricoperta da una densa lanosità giallo grigiastra.
Gli steli della pianta sono molto ramificati e portano piccoli fiori o gruppi di fiori (da 2 a 7 per fascetto in ogni brattea, ma solitari o quasi se si parla di quelli apicali)  di un bel giallo vivo. I fusti sono eretti, cilindrici con rami arcuati, ascendenti che formano grandi infiorescenze piramidali.

Verbascum sinuatum isola di Paros nei pressi spiaggia di kolymbithres

Fiori gialli con filamenti pelosi viola

I fiori hanno cinque petali e cinque stami con filamenti pelosi di colore fucsia violetto. Le antere sono perpendicolari. La bellezza del fiore per me è vedere questi filamenti coperti di lunghi peli violacei (filamenti staminali) che colorano vistosamente il centro di ognuno.
Ogni fiore di Verbascum sinuatum è avvolto da una corta brattea. La fioritura secondo i testi avviene da maggio ad agosto.

Verbascum sinuatum isola di Paros

Le foglie basali oblunghe spatolate della pianta sono disposte in rosetta. Le foglie sinuose hanno superficie tomentosa e sono oblunghe ed hanno margini ondulati. I frutti sono capsule a due valve contenenti tanti semi.

Pianta giovane di Verbascum sinuatum

Habitat e distribuzione 

Il Verbascum sinuatum  vive in zone mediterranee, lungo le coste, nei prati incolti e lungo i bordi stradali ed in ambiente arido, da 0 a 800 m..
In Italia è comune nelle zone costiere. In Grecia l’ho avvistato nell’isola di Schinoussa e nell’isola di Paros. 

Verbasco sinuatum isola di Paros

Etimologia ed altri nomi della pianta

Il nome verbascum sinuatum deriva dal una parola latina che indica la “barba” o meglio la peluria che ricopre i verbaschi, mentre la parola sinuatum indica la forma sinuosa delle foglie. Altri nomi della pianta sono tasso barbasso sinuoso e verbasco sinuoso.
Il nome inglese della pianta è wavy leaved mullein.

Verbascum sinuatum

Proprietà e componenti

Il verbasco sinuatum è una specie officinale.
I fiori e le foglie del  verbasco hanno proprietà espettoranti, depurative, diuretiche e veniva usato nella medicina popolare per la cura delle emorroidi, dell’asma e della gotta.
Le foglie ed i fiori sono usate in tisana per la loro funzione espettorante e per la tosse.

La pianta contiene nei semi cumarina mentre nel fusto flavonoidi, mucillaggini e vari principi attivi. I fiori contengono un olio essenziale.

Verbascum sinuatum isola di Paros

Bibliografia 

Fiori del mare in Liguria, Marco Alberti, Edizioni Grafiche Amadeo, 2008

Flora Mediterranea, Deagostini, Enrico Banfi, Francesca Consolino, 2000

floraitaliae.actaplantarum.org

Verbascum sinuatum

Tutti i diritti sono riservati

Indicazioni e proprietà erboristiche delle piante e dei fiori sono riportate a titolo indicativo, con indicazione della bibliografia e non costituiscono alcun tipo di consulto, prescrizione o ricetta medica. naturainmentecalliopea.it non garantisce sulla validità dei contenuti riportati in questo sito.La verifica individuale indipendente è sempre raccomandata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *