La lobularia maritima o alisso marittimo mi racconta una storia d’amore

Un fiore  ed una bella storia d’amore

Un giorno un anziano amico mi raccontò una bella storia d’amore.
Mi raccontò la storia del suo giovane amore che riluceva di lacrime, come il fiore dell‘alisso marittimo o lobularia maritima.
Un fiore che in spagnolo si chiama lagrima de la Virgen.

LOBULARIA MARITIMA

Un fiore dal profumo del miele

Lui mi raccontò che questo suo grande amore era nato da un’amicizia ed aveva il profumo del miele, perché era dolce come un piccolo fiore bianco candido che solo chi ha molta sensibilità può notare tra tanti altri fiori.
Questo fiore piccolo ed unico dal profumo del miele si chiama “ lobularia maritima”  ed  il mio saggio amico mi raccontò proprio la sua storia vicino ad alcune piante di “lobularia maritima” ed è per questo che sostengo che le piante sono come le persone in quanto hanno sempre qualcosa di profondo ed unico da raccontare, che sia un sentimento, una storia, un insegnamento.

Ma chi è la lobularia maritima o alisso?

La “lobularia maritima” o “alisso marittimo” o “sweet alyssum” appartiene alla famiglia delle brassicaceae, crucifere ed è una pianta con foglie piccole, semplici, alterne, di un color verde grigio.
I fiori di lobularia maritima o filigrana comune sono composti da quattro piccoli petali bianchi un po’ tondeggianti e sono ermafroditi ed emanano un profumo persistente di miele.
I fiori spuntano all’apice dei sottili rami della pianta di alysso e sono raccolti in infiorescenze nude o poco fogliose.
La lobularia maritima fiorisce tutto l’anno e predilige terreni rocciosi e sabbiosi, spiagge, dune, campi coltivati, muri, segno che l’amore può fiorire sempre anche in ambienti diversi.
 Il suo nome deriva dal latino “globulus” ossia minuscola sfera, in allusione alla forma dei suoi frutti, mentre “maritima” fa riferimento al suo ambiente di sviluppo e crescita.

LOBULARIA MARITIMA

Alisso o lobularia maritima in cucina

La lobularia maritima o alisso marittimo  è una specie officinale commestibile perché i suoi fiori e le foglie vengono usati nelle insalate per il loro gusto piccante simile alla senape selvatica e nei formaggi freschi, per aromatizzarli.

Proprietà curative ed erboristiche dell’alisso

La pianta ha proprietà astringenti, diuretiche ed antiscorbutiche infatti in Spagna la pianta della globularia viene ancora usata per queste proprietà.

LOBULARIA MARITIMA

Vi racconto la storia d’amore che mi è stata detta quel giorno

Mentre parlava i suoi occhi erano lucidi  perché raccontavano di un sentimento puro, unico che ti rende completamente irrazionale.
Un sentimento che ti porta al limite di te stesso, facendoti provare emozioni che vanno al di là di tutto quello che  avevi previsto per la vita.
Perché l’amore arriva per caso e ti travolge come un fiume in piena. Così, se tu ami, ti fai trasportare dalla corrente per vivertelo tutto.
E lui ebbe il coraggio di viverlo sopra ogni cosa. Senza pensare a nulla e curarsi del giudizio della gente. Senza curarsi dell’età,  della società, dell’ambiente.
Lui lo visse intensamente perché sapeva che solo vivendolo ne sarebbe rimasta per sempre traccia indelebile nel cuore.
Poi negli anni lo avrebbe ricordato e lo avrebbe raccontato ad amici puri di cuore. Quegli amici capaci di vedere nei suoi occhi quella scintilla di luce speciale che brilla solo se si provano sentimenti autentici.

L’amore un sentimento di coraggio

Lui ebbe coraggio perché l’amore è anche un sentimento di coraggio, giudicabile solo dal cuore, l’organo che sta non a caso al centro del nostro corpo.
Lui ebbe la forza di dire: “meglio vivere un amore unico che  fa compiere follie che restare nella mediocrità, fingendo di provare sentimenti amorosi, accontentandosi di una situazione di comodo di apparenza, perchè il cuore, anche volendo, non si inganna mai”.
Mi raccontò degli anni felici che aveva vissuto, delle lotte che aveva intrapreso per proteggere il suo amore.
Mi disse che non era mai stato così bene nella vita. Io non stento a crederlo, perché l’amore cancella il dolore, la fatica, la stanchezza e ti rende invincibile. Ti fa compiere le uniche follie che meritano di essere vissute.
Lui rischiò tutto per questo amore, cambiò città, lavoro, vita.
Per questo è un esempio da seguire per non nascondersi nell’ipocrisia quando si lotta per il più nobile dei sentimenti per cui vale la pena lottare: l’amore.

LOBULARIA MARITIMA

A questa pianta meravigliosa ed a questo saggio amico: un uomo moderno d’altri tempi, di cui ho molta stima ed ammirazione per i valori in cui crede, dedico la canzone: “Giovane amore – di Modugno”.

 

Bibliografia:
Guida alla flora dell’Aspromonte, Giovanni Spampinato, Laruffa Editore, 2014
Flora del mediterraneo, Schonfelder, Ricca Editore, 2014
Fiori del mare in Liguria, Marco Alberti, Edizioni grafiche Amadeo, 2008

Patrizia Gaidano@ Copyright

2 Replies to “La lobularia maritima o alisso marittimo mi racconta una storia d’amore”

  1. Mɑgnificеnt site. Lots of hеlpful info һere.
    I am sending it tо several buddieѕ ans additionally ѕharing in delicious.
    And certɑinly, thank you on your effort!

    1. Patrizia Gaidano

      thank you very mutch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *